I Pancakes con sciroppo d'acero e frutti di bosco sono un classico della colazione americana. Ecco la ricetta per farli deliziosi.

INGREDIENTI (per 2 persone):

30 gr di burro

2 uova

125 gr di farina 00

2 bicchieri di latte (200 ml circa)

1 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaio abbondante di zucchero a velo

PER LA GUARNIZIONE:

Sciroppo d’acero q.b.

Fragole e mirtilli

Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:

Fate sciogliere il burro in un pentolino e lasciate raffreddare, nel frattempo separate i rossi dalle chiare e mettete da parte quest’ultime.

Sbattete bene i rossi d’uovo ed aggiungete il burro a temperatura ambiente e il latte a filo continuando sempre a sbattere fino ad ottenere un composto chiaro.

Setacciate la farina ed il lievito per dolci ed aggiungeteli al composto. Mescolate bene.

A questo punto montate il bianco d’uovo ed aggiungete lo zucchero a velo setacciato continuando a montare a neve ferma, aggiungetelo poi al composto mescolando con delicati movimenti dall’alto in basso per non smontare le uova.

Mettete a scaldare una padella dal fondo liscio ed imburratela aiutandovi con della carta da cucina. Mettete un mestolo di composto nella padella senza bisogno di farla roteare e lasciate cuocere, quando iniziate a vedere delle bollicine sulla superficie è il momento di girare il nostro pancacke. Lasciate cuocere anche l’altro lato e quando il pancake sarà dorato mettetelo in un piatto. Continuate così con tutti gli altri pancakes formandone una pila. Con questa dose verranno circa 12 pancakes.

Spolverate con dello zucchero a velo, lasciate colare un po’ di sciroppo d’acero sui pancakes e guarnite con fragole e mirtilli ben lavati ed asciugati. 

Buon Appetito!

NOTE:

I pancakes con sciroppo d’acero (Maple Syrup) sono un classico della colazione americana ed è preferibile mangiarli ben caldi appena fatti. Possono essere conservati in frigo per un giorno e non vanno congelati; se preferite potete preparare l’impasto la sera prima e metterlo in frigo coperto con la pellicola (si conserverà così per 12 ore).

Oltre allo sciroppo d’acero potete gustare i vostri pancakes con la nutella, la panna  o creme varie, il miele, il burro di arachidi o la marmellata, in base ai vostri gusti!

Immagine predefinita
ClaudiaBosi
Articoli: 14

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.